email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

Belgio


1798 articoli disponibili in totale a partire dal 10/06/2002. Ultimo articolo pubblicato il 23/09/2020.

Recensione: Spaccapietre

Recensione: Spaccapietre

VENEZIA 2020: Gianluca e Massimiliano De Serio tornano al cinema di finzione con una storia di amore paterno calata nella crudeltà nel mondo del caporalato agricolo  

08/09 | Venezia 2020 | Giornate degli Autori

Recensione: Zanka Contact

Recensione: Zanka Contact

VENEZIA 2020: Il film d'esordio di Ismaël El Iraki è un rauco tajine western ambientato a Casablanca su due anime perdute che superano i traumi attraverso l'amore e il rock and roll  

08/09 | Venezia 2020 | Orizzonti

Quentin Dupieux • Regista di Mandibules

Intervista: Quentin Dupieux • Regista di Mandibules

"Faccio commedie seriamente"

VENEZIA 2020: Abbiamo parlato con Quentin Dupieux, il regista di Mandibules, su protagonisti ottusi e “film di mostri”. E di Will Ferrell  

07/09 | Venezia 2020 | Fuori concorso

Susanna Nicchiarelli • Regista di Miss Marx

Intervista: Susanna Nicchiarelli • Regista di Miss Marx

"Questo film parla del privato e del pubblico"

VENEZIA 2020: Abbiamo parlato con Susanna Nicchiarelli, regista di Miss Marx, del suo film in concorso incentrato sulla figlia più giovane del celebre pensatore  

07/09 | Venezia 2020 | Concorso

Recensione: Miss Marx

Recensione: Miss Marx

VENEZIA 2020: Susanna Nicchiarelli presenta una versione punk della figlia di Marx, in un manifesto socialista che abbatte il quarto muro  

06/09 | Venezia 2020 | Concorso

Kaouther Ben Hania • Regista di The Man Who Sold His Skin

Intervista: Kaouther Ben Hania • Regista di The Man Who Sold His Skin

"Che cosa significa essere liberi?"

VENEZIA 2020: Il regista tunisino Kaouther Ben Hania parla del suo sorprendente The Man Who Sold His Skin, una produzione europea svelata nella sezione Orizzonti  

06/09 | Venezia 2020 | Orizzonti

Recensione: Mandibules

Recensione: Mandibules

VENEZIA 2020: Con un film tutto da ridere che sembra un lontano parente della "trilogia idiota" dei fratelli Coen, Quentin Dupieux rende ancora una volta il mondo un posto migliore  

06/09 | Venezia 2020 | Fuori concorso

Philipp Yuryev • Regista di The Whaler Boy

Intervista: Philipp Yuryev • Regista di The Whaler Boy

"Sentivo che questa era la storia di un primo amore. Non poteva essere deprimente"

VENEZIA 2020: Il regista russo Philipp Yuryev ci parla del suo primo lungometraggio, The Whaler Boy, in cui un adolescente che vive in un remoto villaggio russo scopre l’amore su una chat  

06/09 | Venezia 2020 | Giornate degli Autori

Recensione: L'Homme qui a vendu sa peau

Recensione: L'Homme qui a vendu sa peau

VENEZIA 2020: Kaouther Ben Hania tesse un racconto audace, appassionante ed edificante sulla libertà, intrecciando il tema dei rifugiati e il mondo dell'arte contemporanea  

05/09 | Venezia 2020 | Orizzonti

Lucas Belvaux • Regista di Des hommes

Intervista: Lucas Belvaux • Regista di Des hommes

"È un film sulle ferite della guerra piuttosto che sulla guerra stessa"

Lucas Belvaux ci parla del suo ultimo film, Des hommes , in mostra al Festival del cinema francofono di Angoulême e titolo di apertura del Festival internazionale del cinema di Bruxelles  

05/09 | BRIFF 2020

Privacy Policy