email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

TRIESTE 2022 WEMW

When East Meets West lancia il suo Slate Market

di 

- La piattaforma industry ha anche aperto il bando per tutte le sue sezioni works-in-progress

When East Meets West lancia il suo Slate Market

Fervono i preparativi per la dodicesima edizione di When East Meets West (WEMW), che si svolgerà dal 24 al 28 gennaio 2022, sia in presenza a Trieste che online. WEMW ha aperto il bando per la prima edizione del suo Slate Market e per tutte le sezioni collaterali dedicate ai lungometraggi di finzione e ai lungometraggi in post-produzione. Ricordiamo che è già aperto il bando per il Co-Production Forum (vedi la news).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Per il WEMW Slate Market, saranno selezionate un totale di cinque società che stanno sviluppando una serie di opere audiovisive. Riceveranno consulenza su come costruire una lista di aziende di successo e sulla pianificazione strategica aziendale e avranno scambi business-to-business con attori chiave di diversi settori industriali. Il programma combina il metodo di lavoro di gruppo EAVE con una serie di sessioni plenarie e consulenze individuali incentrate sulla pianificazione strategica aziendale, sulla valutazione del rischio potenziale e sulla diversificazione aziendale. L'obiettivo principale è definire strategie realistiche a breve, medio e lungo termine per le loro aziende e delineare i prossimi passi per ogni progetto incluso nelle loro liste aziendali. I team selezionati avranno incontri personalizzati con una serie di WEMW Business Angels e riceveranno consulenza su coproduzione, finanziamento, marketing e distribuzione, in base alle esigenze primarie dei loro progetti e liste. La scadenza è il 30 novembre, maggiori informazioni sono disponibili qui.

Last Stop Trieste (LST) è dedicato ai documentari attualmente in fase di final-cut e che sono stati precedentemente presentati al WEMW o ad uno dei suoi eventi partner: Ex Oriente Film, Balkan Discoveries al Balkan Documentary Centre, Docu Rough Cut Boutique a CineLink di Sarajevo o i moduli a Sofia, ZagrebDox PRO e il Baltic Sea Forum. I documentari selezionati saranno presentati in un panel esclusivo di esperti del settore e decisori, che in seguito offriranno consulenze e feedback online e in loco. La scadenza è il 30 novembre, maggiori informazioni sono disponibili qui.

This is IT è un programma specializzato interamente dedicato a lungometraggi di finzione e film ibridi con un forte approccio visivo e artistico. I progetti dovrebbero essere prodotti o coprodotti da produttori italiani, ma quest'anno in poi, sono ammessi anche i film dei territori in primo piano dello East and West 2022 (Russia, Regno Unito, Irlanda, Canada e Stati Uniti) che possono essere selezionati per la sezione speciale This is NOW. I team proietteranno otto minuti del loro materiale di post-produzione (o, almeno, materiale parzialmente girato) a una giuria di ospiti internazionali, che offrirà incontri one-to-one sia a Trieste che online. La scadenza è il 30 novembre, maggiori informazioni sono disponibili qui.

I progetti in fase di editing possono candidarsi al programma di consulenza First Cut Lab Trieste. I lungometraggi di finzione idonei dovrebbero provenire da uno dei Paesi in primo piano del WEMW 2022. Durante le sessioni private, tre consulenti del settore e un consulente montatore guarderanno un montaggio preliminare completo dei film selezionati e forniranno feedback. La scadenza è il 30 novembre, maggiori informazioni sono disponibili qui.

Infine, otto progetti che sono ora in post-produzione potranno partecipare al workshop First Cut+ su marketing e promozione. Il programma sarà suddiviso in tre importanti moduli: masterclass, consulenze specifiche e una sessione di work in progress. La scadenza è il 15 novembre, maggiori informazioni sono disponibili qui.

Nelle prossime settimane WEMW annuncerà i suoi Inspirational Labs e svelerà altre iniziative inserite nel programma dell'edizione 2022.

WEMW è organizzato dal Fondo Audiovisivo FVG in collaborazione con il Trieste Film Festival, EAVE e il Desk Italia di Europa Creativa, ed è sostenuto dal programma Creative Europe – MEDIA, MIC - Direzione Generale per il CinemaCEI – Central European Initiative, Film Center Serbia e Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy