email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

PRODUZIONE / FINANZIAMENTI Italia

Renato Carpentieri e Andrea Renzi fratelli in Santa Lucia

di 

- Le riprese dell’opera prima del 29enne Marco Chiappetta si sono concluse a Napoli. Una produzione Teatri Uniti e RiverStudio

Renato Carpentieri e Andrea Renzi fratelli in Santa Lucia
Renato Carpentieri e Andrea Renzi in Santa Lucia (© Serena Petricelli)

Sono terminate le riprese di Santa Lucia, opera prima del 29enne sceneggiatore e regista napoletano Marco Chiappetta. Il film, che vede come protagonisti Renato Carpentieri e Andrea Renzi nei panni di due fratelli, è prodotto da Teatri Uniti – la storica compagnia teatrale diretta da Toni Servillo che al cinema ha affiancato in produzione, fra gli altri, Morte di un matematico napoletano e L’amore molesto di Mario Martone, L’uomo in più [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
e Le conseguenze dell’amore di Paolo Sorrentino – e da RiverStudio.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Il film racconta del ritorno a Napoli, dopo 40 anni vissuti a Buenos Aires, di Roberto, scrittore ormai cieco, del suo incontro con il fratello Lorenzo e di un passato inquietante che riaffiora dai ricordi d'infanzia, sullo sfondo di una città inedita. “Napoli è la protagonista di questa storia”, sottolinea il regista, “quasi onirica, spettrale e crepuscolare, una città apparentemente deserta. Non vediamo i passanti, né auto e motorini, né le donne urlanti affacciate ai bassi e ai balconi, né i bambini per strada, nessun personaggio al di fuori dei protagonisti, ma ne avvertiamo la vitalità nei rumori e nelle voci dei suoi abitanti”.

Oltre ai due protagonisti, nel cast figurano Bianca Maria D'Amato, Antonia Marrone, Edoardo Sorgente, Alfredo Ciruzzi e i piccoli Giuseppe Festinese, Manuel Carolla, Suami Puglia.

“A 30 anni da Morte di un matematico napoletano di Mario Martone e a 20 da L'uomo in più”, commenta il produttore Angelo Curti, “affascinati dalla sorprendente sceneggiatura d'esordio di un giovane napoletano, siamo riusciti con Teatri Uniti a riunire buona parte del team creativo che accompagnò l'opera prima di Paolo Sorrentino”. Oltre al coprotagonista Andrea Renzi, questi sono il montatore Giogiò Franchini, lo scenografo Lino Fiorito, Daghi Rondanini per il suono, Costanza Boccardi per il casting, ai quali si aggiungono la costumista Giovanna Napolitano e il direttore della fotografia Antonio Grambone.

Santa Lucia è realizzato con il contributo del MIBACT e con il sostegno di Regione Campania.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy