email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

FESTIVAL Bosnia-Erzegovina

Il Mostar Film Festival celebra gli attori

di 

- Per la sua 10a edizione, l’evento è diventato competitivo e ha premiato gli attori di On the Other Side, Ministry of Love e Death in Sarajevo

Il Mostar Film Festival celebra gli attori
Stjepan Perić con il suo premio per il Miglior attore protagonista (© Mostar Film Festival)

Alla sua 10a edizione, il Mostar Film Festival (24-30 novembre), uno dei pochi eventi del genere in Bosnia ed Erzegovina, ha convertito i Mostar Film Days in un festival competitivo focalizzato sugli attori provenienti dai paesi della ex Yugoslavia.

"Avevamo avviato questo evento come una piccola riunione tra amici della regione, in un momento in cui la città non aveva neanche un cinema", dice il direttore del festival, l’attore e produttore Slaven Knezović. "Da tre anni Mostar ha un multiplex, ma abbiamo tenuto a costruire il nostro festival attentamente per renderlo un evento rilevante con il tempismo giusto". 

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

La selezione dei titoli in competizione era limitata a sette film del 2016, tra cui i candidati per l’Oscar del miglior film straniero di Bosnia, Serbia, Croazia e Macedonia.

I due premi principali, le statuette chiamate Trees of Love, sono andati alla Croazia: Ksenija Marinković ha vinto come Miglior attrice protagonista per il suo ruolo in On the Other Side [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Zrinko Ogresta
scheda film
]
di Zrinko Ogresta, mentre Stjepan Perić è stato eletto Miglior attore protagonista per Ministry of Love [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Pavo Marinković

La co-star di Peric, Dijana Vidušin, ha condiviso il premio della Miglior attrice non protagonista con la macedone Natasa Petrović del film di Svetozar Ristovski Lazar [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Svetozar Ristovski
scheda film
]
, e anche il titolo di Miglior attore non protagonista è stato condiviso – da Goran Navojec per Lazar e Muhamed Hadžović per il film Orso d’argento di Danis Tanović, Death in Sarajevo [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Danis Tanovic
scheda film
]
.

Il giovane attore macedone David Todoski è stato proclamato Miglior esordiente per il suo ruolo in The Liberation of Skopje [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Danilo e Rade Šerbedžija. L’attore icona convertitosi in regista Rade Šerbedžija ha anche ricevuto una Menzione speciale. 

"La selezione era di alta qualità. A mio avviso, queste erano davvero le migliori interpretazioni della regione quest'anno", ha detto a Cineuropa il membro della giuria Sandra Rančić, direttrice del DOK N' RITAM, festival emergente di musica e cinema che si celebra a Belgrado. "Con tanto amore e duro lavoro, il Mostar Film Festival ha riportato la città nella mappa cinematografica della regione, e credo che presto diventerà la manifestazione di riferimento del settore".

La lista completa dei vincitori: 

Tree of Love per la Miglior attrice protagonista
Ksenija Marinković – On the Other Side [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Zrinko Ogresta
scheda film
]
(Croazia/Serbia)

Tree of Love per il Miglior attore protagonista
Stjepan Perić – Ministry of Love [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
 (Croazia/Repubblica Ceca/Slovenia)

Miglior attrice non protagonista
Dijana Vidušin – Ministry of Love
Natasa Petrović – Lazar [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Svetozar Ristovski
scheda film
]
 (Francia/Bulgaria/Macedonia/Croazia)

Miglior attore non protagonista
Goran Navojec – Lazar
Muhamed Hadžović – Death in Sarajevo [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Danis Tanovic
scheda film
]
(Francia/Bosnia-Erzegovina)

Miglior esordiente
David Todoski – The Liberation of Skopje [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
 (Macedonia/Croazia/Finlandia)

Menzione speciale
Rade Šerbedžija – The Liberation of Skopje

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy