email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

FESTIVAL Stati Uniti / Svezia

Uomini che odiano le donne trionfa a Palm Springs

di 

Uomini che odiano le donne [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Niels Arden Oplev
intervista: Søren Stærmose
scheda film
]
, blockbuster svedese di Niels Arden Oplev, ha vinto a inizio settimana il principale riconoscimento dello statunitense Palm Springs International Film Festival, il Premio del Pubblico Mercedes-Benz al Miglior Lungometraggio Narrativo.

Il Premio FIPRESCI al Miglior Film in Lingua Straniera è andato a Involuntary [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Erik Hemmendorff
intervista: Ruben Östlund
scheda film
]
di Ruben Östlund, candidato svedese all’Oscar e tra i 40 (su 65) nominati all’Oscar al Miglior Film in Lingua Straniera proposti quest’anno al festival. Il candidato finlandese, Letters to Father Jacob [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Klaus Härö, ha ricevuto invece il Premio Bridging the Borders.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy