email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

DISTRIBUZIONE Stati Uniti / Paesi Bassi

Oblivion nelle sale americane

di 

Oblivion, ultimo film della documentarista olandese (nata in Perù) Heddy Honigmann, è stato presentato in anteprima al Film Forum di New York questa settimana, prima della uscita di sala locale. Il film sarà distribuito da Icarus Films.

Per Oblivion, Honigmann torna nella sua città natale, Lima, con un intricato e delicato ritratto degli abitanti più poveri della caotica metropoli sudamericana. Con l'uso delle sue tecniche abituali, Honigmann mostra il suo talento nel trovare l'insolito, i momenti drammatici e umoristici della quotidianità.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

L'uscita americana di Oblivion coincide con quella in DVD di Forever, l'eccezionale documentario di Honigmann del 2006 sul cimitero parigino di Père Lachaise. I due film sono stati proposti in anteprima al Festival di San Sebastian.

Oblivion è stato visto da oltre 10.000 spettatori nei Paesi Bassi, ed è diventato il documentario di maggiore successo dello scorso anno, distribuito da Cinemien.

Il film è stato prodotto da Carmen Cobos della compagnia olandese Cobos Films. Cobos rappresenterà i Paesi Bassi a Cannes quest'anno come Producer on the Move. Oblivion è supportato finanziariamente da Dutch Film Fund e dai fondi televisivi CoBO Fonds e Stimuleringsfonds Nederlandse Culturele Omroepproducties.

La pellicola è co-prodotta con il canale tedesco ZDF, la rete franco-tedesca Arte ed il canale televisivo olandese IKON, mentre le vendite internazionali sono affidate alla Films Transit International di Montreal.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy