Recensioni

4528 recensioni disponibili in totale a partire dal 04/09/2002. Ultimo aggiornamento il 26/11/2020. 604 recensioni inserite negli ultimi 12 mesi.

O

O Beautiful Night di Xaver Böhm

13/02/2019

BERLINO 2019: Il giovane cineasta tedesco Xaver Böhm ha realizzato un viaggio profondamente romantico nella notte, che ricorda un fiammeggiante dipinto barocco  

O Beautiful Night

O Beautiful Night

Oasis di Ivan Ikić

03/09/2020

VENEZIA 2020: Nel suo secondo lungometraggio, il regista serbo Ivan Ikić rivisita il suo approccio di Barbarians, ma questa volta in un ambiente molto più impegnativo  

Oaza

Oaza

Obey di Jamie Jones

25/04/2018

Il film di debutto di Jamie Jones, proiettato nella Competizione Narrativa Internazionale al Tribeca, ha come sfondo le rivolte del 2011 a Londra  

Obey

Obey

The Objects of Love di Adrian Silvestre

08/05/2017

Dopo aver ottenuto il premio FIPRESCI a Siviglia 2016, il primo film di Adrián Silvestre sta girando i festival svelando il lato quotidiano, duro e combattente di alcune migranti a Roma  

Los objetos amorosos

Los objetos amorosos

Oblivion Verses di Alireza Khatami

03/09/2017

VENEZIA 2017: Nel suo primo lungometraggio, selezionato nella sezione Orizzonti, il regista iraniano Alireza Khatami dimostra che il realismo magico va ben oltre i confini dell’America Latina  

Les versets de l'oubli

Les versets de l'oubli

Occhio per Occhio di Paco Plaza

30/08/2019

Paco Plaza mostra che il genere del thriller spagnolo è ancora vitale con questo film di forte impatto psicologico, tono tragico, messa in scena forte e un finale che travolge l'anima  

Quien a hierro mata

Quien a hierro mata

Occidental di Neïl Beloufa

12/09/2017

TORONTO 2017: Il secondo lungometraggio di finzione dell'artista francese Neïl Beloufa è una critica stilizzata ai timori e ai pregiudizi del cosiddetto “mondo occidentale” progressista  

Occidental

Occidental

Occupied Cinema di Senka Domanovic

13/08/2018

Nel suo documentario di debutto, Senka Domanović racconta, dall’interno, la storia di un cinema occupato e di una rivoluzione fallita  

Okupirani bioskop

Okupirani bioskop

Occupy the Pool di Kim Seob Boninsegni

17/11/2015

Con Occupy the Pool l’artista franco-svizzero (nato a Seul) Kim Seob Boninsegni ci regala un ritratto sincero della generazione Y  

Occupy the Pool

Occupy the Pool

October November di Götz Spielmann

06/12/2013

L’atteso nuovo film di Götz Spielmann dopo il film nominato all’Oscar Revanche – Ti ucciderò forse deluderà chi aspettava un altro thriller classico, ma piacerà al pubblico d’essai  

Oktober November

Oktober November

Privacy Policy