email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

È STATA LA MANO DI DIO

di Paolo Sorrentino

sinossi

Fabio è uno dei tre figli di Saverio e Maria, coppia della buona borghesia napoletana, circondata da vicini, parenti e amici che condividono allegria e problemi famigliari. Adolescente incerto sul futuro dopo un diploma di maturità classica ancora da conquistare, Fabio è intimidito dalle donne e innamorato della zia Patrizia, di grande sensualità e di inquietanti allucinazioni. Intorno a lui ruota un caleidoscopio domestico fatto di scherzi materni e stoccate paterne, di un fratello che sogna il cinema e una sorella che vive chiusa in bagno, più i tanti personaggi che costituiscono un teatro partenopeo da far invidia ad Eduardo. Ma questo universo protettivo ed esilarante è destinato a scomparire all'improvviso, creando un vuoto che, forse, potrà essere anche fonte di una nuova libertà creativa.

titolo internazionale: The Hand of God
titolo originale: È stata la mano di Dio
paese: Italia
anno: 2021
genere: fiction
regia: Paolo Sorrentino
durata: 130'
data di uscita: IT 24/11/2021
sceneggiatura: Paolo Sorrentino
cast: Filippo Scotti, Toni Servillo, Teresa Saponangelo, Marlon Joubert, Luisa Ranieri, Renato Carpentieri, Massimiliano Gallo, Betti Pedrazzi, Biagio Manna, Ciro Capano, Enzo Decaro, Sofya Gershevich, Alfonso Perugini, Lino Musella
fotografia: Daria D'Antonio
montaggio: Cristiano Travaglioli
scenografia: Carmine Guarino
costumi: Mariano Tufano
musica: Lele Marchitelli
produttore: Lorenzo Mieli, Paolo Sorrentino
produzione: The Apartment
distributori: Lucky Red, Netflix
(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Privacy Policy