email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

Euro Film Fest

Euro Film Fest

Il potenziale del cinema di trasmettere informazioni sull’Europa e la sua creatività sono stati riconosciuti da un grande numero di delegazioni UE in paesi terzi. Oggi, 76 delegazioni UE su 139 nel  mondo organizzano festival del cinema dell’Unione Europea perché questo è uno dei mezzi più efficaci per far conoscere l’Europa, i suoi valori e le sue storie.

A novembre 2018, la Commissione Europea ha avviato un progetto per sostenere la creazione e migliorare la qualità dei festival del cinema europei organizzati dalle delegazioni dell’Unione Europea. Il progetto è gestito da un consorzio guidato dall’Istituto Goethe e formato dall’Istituto francese e Cineuropa, il portale per la promozione del cinema europeo. L’iniziativa offre alle delegazioni una varietà di servizi per aiutarli a organizzare i festival del cinema europei. I servizi sono i seguenti:

  1. Un deposito di film. Il consorzio ha creato un deposito di 30 lungometraggi e 8 cortometraggi su questioni ambientali e assicurato i loro diritti mondiali e non commerciali. Il team produce e distribuisce DCPs (Digital Cinema Packages) e Blue-ray alle delegazioni. I film attualmente in deposito sono:

    1. A Ciambra
    2. Bloody Milk
    3. Buñuel in the Labyrinth of the Turtles
    4. Consequences
    5. Diamantino
    6. Extra Ordinary
    7. Homo Sapiens
    8. Jacob, Mimmi & the Talking Dogs
    9. King of the Belgians
    10. Louise by the Shore
    11. Mellow Mud
    12. Mug
    13. One Step Behind the Seraphim
    14. Out
    15. Ray & Liz
    16. Saint George
    17. Sami Blood
    18. Sawah
    19. Smuggling Hendrix
    20. Stefan Zweig: Farewell to Europe
    21. Stranger in Paradise
    22. Tel Aviv on Fire
    23. The Constitution
    24. The Distant Barking of Dogs
    25. The Line
    26. The Magic Life of V
    27. The Silence of Others
    28. The Vice of Hope
    29. Western
    30. Winter Flies

  1. Sottotitoli. I film sono sottotitolati in sette lingue. Il consorzio fornisce anche altri strumenti, come le liste dei dialoghi e il timecode per permettere alle delegazioni europee di inserire in maniera indipendente i sottotitoli nelle lingue locali;
  2. Eventi collaterali. L’iniziativa fornisce assistenza tecnica ed economica per l’organizzazione degli “eventi collaterali”, come quelli di invitare registi, produttori, attori per partecipare a incontri col pubblico, workshop e masterclass e incontri tra professionisti locali ed europei, incontri di coproduzione, attività educative cinematografiche che coinvolgono scuole e insegnanti, azioni cooperative con scuole di cinema del posto e università, sessioni formative di pitching e premi del pubblico;
  3. Sostegno alle delegazioni. Alcune delegazioni hanno ricevuto un sostegno diretto aggiuntivo dal consorzio quando hanno organizzato un festival del cinema europeo, attraverso l’assunzione di curatori, la ricerca di sponsor e partner locali e l’affitto di sale e strutture utili per il festival;
  4. Identità di visione comune. Il consorzio ha sviluppato un’identità di visione e grafica comune. L’identità grafica è uno strumento per aiutare le delegazioni a creare cataloghi e altro materiale promozionale;
  5. Training. Il consorzio offre varie sessioni di training online e in presenza per i funzionari della delegazione sulla gestione del festival del cinema;
  6. Guida fai da te. Il consorzio ha prodotto un guida fai da te per sostenere l’organizzazione dei festival.

Per ulteriori informazioni, si prega di contattare:

VALERIA CARUSO

Team leader, Cineuropa

caruso@cineuropa.org

EMMA VIGAND

Project assistant, Cineuropa

vigand@cineuropa.org

Nel merito di questo progetto, Cineuropa ha realizzato alcuni video per gli organizzatori dei festival. Si tratta di interviste con manager dei festival e specialisti provenienti da tutto il mondo che spiegano come si fa e come si promuove un festival del cinema, offrendo suggerimenti e consigli pratici.

Privacy Policy